Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

SUE - Sportello Unico Edilizia

SUELo Sportello Unico per Edilizia (SUE) è lo strumento istituito D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 link esterno - normattiva (Testo unico dell’Edilizia) che consente di presentare e gestire telematicamente - in modo semplice, veloce e sicuro - tutte le pratiche legate all'edilizia residenziale. Il SUE è l’unico punto di accesso territoriale consentito e il riferimento per architetti, ingegneri, geometri e privati cittadini: riceve e gestisce infatti tutte le domande, dichiarazioni, segnalazioni o comunicazioni inerenti Segnalazioni Certificate di Inizio Attività, Comunicazioni di Inizio Lavori, Permessi di Costruire e ogni altro atto di assenso in materia di attività edilizia.

Tramite il SUE, la documentazione che fino a poco tempo fa si doveva presentare in più copie cartacee presso gli uffici pubblici, oggi si può trasmettere comodamente e in tutta sicurezza da casa o dall’ufficio, evitando code e ritardi, con in più la possibilità di monitorare costantemente l’avanzamento delle istanze.

Infine, lo Sportello Unico Edilizia offre all’utente un facile accesso agli elementi normativi e a tutte le altre informazioni necessarie per la presentazione e lo svolgimento delle pratiche e rende più agili e rapide le relazioni fra l’Amministrazione comunale, il privato e le altre amministrazioni eventualmente coinvolte nel procedimento.

Attualmente sono attivate le seguenti tipologie di procedimenti:

  • Comunicazione di Inizio Lavori (CIL)
  • Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA)
  • Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA)
  • SCIA alternativa al Permesso di Costruire (SCIA alt. al PDC)
  • Permesso di Costruire (PDC)
  • Comunicazione di Fine Lavori (CFL)
  • Segnalazione Certificata per la Agibilità (SCA)
  • Integrazione documenti

Accedi al SUE di Brunate: Brunate comune online - sportello SUE  link esterno - sportello SUE brunate

 

Moduli Edilizi Unificati e Standardizzati

Regione Lombardia ha definito dei moduli edilizi unificati. La nuova modulistica edilizia unificata e standardizzata (d.g.r. n. 784 del 12 novembre 2018), aggiornata in base alla normativa comunitaria, nazionale e regionale, è disponibile in formato pdf compilabile.

Link alla pagina

 

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI PER LE PROCEDURE EDILIZIE
Prima che Lei ci fornisca i dati personali che La riguardano, in armonia con quanto previsto dal Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali n. 2016/679, dal D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 c.d. Codice Privacy e dal D.lgs 10 agosto 2018, n. 101, il cui obiettivo è quello di proteggere i diritti e le libertà fondamentali delle persone fisiche, in particolare il diritto alla protezione dei dati personali, è necessario che Lei prenda visione di una serie di informazioni che La possono aiutare a comprendere le motivazioni per le quali verranno trattati i Suoi dati personali, quali sono i Suoi diritti e come li potrà esercitare.
1. Finalità del trattamento dei dati personali
I Suoi dati personali sono trattati al fine della gestione delle attività edilizie e dei titoli abilitativi come definite nel DPR 380 del 2001, ai sensi dell'articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124.
2. Modalità del trattamento dei dati
I dati sono trattati con l’ausilio di mezzi elettronici o, comunque, automatizzati e trasmessi attraverso reti telematiche. I medesimi dati possono essere trattati anche su carta, senza l’ausilio di mezzi elettronici.
Il Titolare adotta misure tecniche e organizzative adeguate a garantire un livello di sicurezza idoneo rispetto alla tipologia di dati trattati.
3. Titolare del Trattamento
Titolare del trattamento dei Suoi dati è l’Ente Comune di Brunate con sede in Brunate, via alla Chiesa 2
4. Responsabile della Protezione dei Dati (RPD)
Il Responsabile della Protezione dei dati (RPD) è contattabile al seguente indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o di posta certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
5. Facoltatività e obbligatorietà del consenso
La informiamo che, in mancanza del Suo consenso, non sarà possibile procedere al trattamento dei suoi dati personali, quindi l’istanza sarà considerata improcedibile.

6. Comunicazione e diffusione dei dati personali
I Suoi dati potranno essere comunicati, per finalità istituzionali, ad altri titolari autonomi di trattamento dei dati pubblici o privati quali: Soprintendenza dei BB.AA., Comunità Montana del Triangolo Lariano, A.T.S. Insubria, A.R.P.A. Lombardia, Vigili del Fuoco

I Suoi dati inoltre, potranno essere comunicati a soggetti terzi (es. fornitori), in qualità di Responsabili del Trattamento, nominati dal Titolare. L’elenco di detti soggetti terzi è disponibile presso la sede del Titolare.

I destinatari dei Suoi dati personali sono stati adeguatamente istruiti per poter trattare i Suoi dati personali, e assicurano il medesimo livello di sicurezza offerto dal Titolare.
7. Tempi di conservazione dei dati
I dati personali saranno mantenuti per tutto il periodo della validità del titolo abilitativo (cinque anni dal rilascio di pratica paesaggistica, tre da pratica edilizia)
8. Diritti dell'interessato
Lei potrà esercitare i diritti di cui agli artt. da 15 a 22 del Regolamento UE 679/2016, ove applicabili, con particolare riferimento all’art.13 comma 2 lettera B) che prevede il diritto di accesso ai dati personali, la rettifica, la cancellazione, la limitazione del trattamento, l’opposizione e la portabilità dei dati.
Le richieste per l’esercizio dei Suoi diritti, dovranno essere inviate all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure a mezzo posta raccomandata all'indirizzo Comune di Brunate via alla Chiesa 2 all'attenzione della Segreteria.
Lei ha, inoltre, diritto di proporre reclamo ad un’Autorità di Controllo.

Ultima modifica il Venerdì, 14 December 2018 08:38