Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Lunedì, 02 July 2018 13:11

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DEL COMUNE DI BRUNATE IN MEMORIA DI GABRIELE GIUSSANI - ANNO SCOLASTICO 2017-2018

borsa studio 2Il Sindaco rende noto

che, in esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 44 del 28.11.2014 e della deliberazione della Giunta Comunale n. 85 del 03.12.2014, saranno assegnate borse di studio relativamente all’anno scolastico 2016/2017.

Le erogazioni pro capite partono da un minimo di Euro 51,65 fino ad un massimo di Euro 258,23, in relazione al numero di domande pervenute.

Le borse di studio saranno assegnate agli studenti di ambo i sessi, residenti anagraficamente in Brunate, che hanno riportato la valutazione complessiva di 10/10 nell’esame conclusivo del primo ciclo e che intendono proseguire gli studi presso Istituti Statali o Scuole Paritarie, nonché gli studenti che  frequentano le scuole secondarie di secondo grado, Statali e/o Paritarie, purché siano stati ammessi alla classe superiore con una valutazione media non inferiore a 80/100 o equivalente. Le borse di studio sono altresì assegnate agli studenti che hanno conseguito il diploma con un giudizio non inferiore da 85/100. Sarà erogato un importo suppletivo di pari entità agli studenti che hanno superato l’esame di maturità con il massimo dei voti.

Gli studenti lavoratori che frequentano corsi serali presso Istituti Statali sono equiparati a tutti gli effetti agli altri studenti e saranno ammessi a fruire delle borse di studio alle stesse condizioni.


Le domande per l’assegnazione della borsa di studio dovranno essere presentate in carta libera e indirizzate al Sindaco, sottoscritte dagli aspiranti e controfirmate da un genitore o da chi ne fa le veci, se l’aspirante è minorenne, e dovranno pervenire entro il 01 ottobre 2018, corredate dai seguenti documenti:

per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado (ex scuole medie):

- attestazione della votazione riportata al termine dell’anno scolastico 2017/2018;

- certificato di iscrizione presso un Istituto Statale o Scuola Paritaria;

per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado (ex scuole superiori):

- attestazione delle votazioni riportate al termine dell’anno scolastico 2017/2018 che certifichi anche l’assenza di debiti formativi;

- certificato di iscrizione alla classe superiore;

oppure

- certificato attestante il conseguimento del diploma.

Erogatrice del fondo è la Giunta Comunale, il cui giudizio è insindacabile.

Brunate, 02 luglio 2018

IL SINDACO
(Rag. Davide Bodini)